dolci/ Ricette/ vegan

Crumble vegano alle mele

Non mi sono ai piaciute le mele cotte. Se non ricordo male il mio primo assaggio delle mele cotte risale all’ospedale, quando da bambina fui operata di appendicite. Erano molli ed insapore. Da quel momento mi rifiutai di assaggiarle ancora. Non so se per il gusto o per il ricordo dell’ospedale.

Non so come sono arrivata a preparare tantissimi dolci con le mele e ad adorarli come si adorano le torte al cioccolato, ripiene di cioccolato e ricoperte di cioccolato. Sta di fatto che questo blog è la prova che le mele cotte, oggi, mi piacciono eccome.

Crumble vegano di meleCosa volete che vi dica. Prima di cominciare il corso di pasticceria c’erano preparazioni che non avrei mai mangiato…ora non ci sono preparazioni che non mangerei.

Per la gioia di peso e linea, che ovviamente non fanno il tifo per me in questo senso. Probabilmente sperano che io fallisca miseramente il mio progetto di pasticceria, come questo blog.

A volte per dare loro tregua e placare l’ansia di senso di colpa, preparo dolci che siano anche “sani”.

E così dopo i bagordi di carnevale (che per la cronaca qua a Milano non è ancora finito), ho deciso di preparare un crumble alle mele, che oltre ad avere tanta frutta, è anche vegano. Direi che ci siamo. La prossima volta cercherò di togliere anche lo zucchero. Intanto vi toglierete di mezzo le mele vecchie e rugose che nessuno in casa vuole mangiare anche se sono ancora buone.

Per la ricetta del Crumble vegano alle mele vi serviranno:

Ricetta per 6 persone:

  • 3 mele
  • un cucchiaio di zucchero di canna
  • un bicchiere d’acqua
  • un poco di cannella
  • 130 gr di farina
  • 50 gr di olio extravergine d’oliva
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 40 gr di nocciole tagliate grossolanamente
  • un pizzico di vaniglia

Procedimento:

Tagliate a cubetti le mele e mettetele in una padella larga a cui aggiungerete l’acqua con lo zucchero e la cannella. Fatte cuocere per 5 minuti.

Nel frattempo in una ciotola mettete la farina e lo zucchero a cui aggiungerete l’olio. Con la punta delle dita mescolatele insieme e formate un composto che assomigli alla sabbia bagnata (meglio nota come metodo sabbiato). Aggiungete le nocciole.Crumble vegano di mele

In una pirofila 15×10 mettere le mele sul fondo, eventualmente togliendo l’acqua in eccesso prodotto dalle mele. Sopra mettere il composto sabbiato distribuendolo per bene sulle mele e coprendole.

Mettete in forno per 20 minuti a 200°C e per altri pochi minuti sotto il grill del forno.

Mangiatela tiepida.

Per rendere più golosa la ricetta potete aggiungere dei mirtilli o dei frutti di bosco, piuttosto che aggiungere della marmellata di lamponi.

Buon appetito!

–Zael Bakery–

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla