dolci/ Ricette

Pasta sfoglia veloce

Era da tempo che cercavo la ricetta della pasta sfoglia veloce.

Purtroppo non è affatto facile da trovare e nei corsi di pasticceria non lo prendono nemmeno in considerazione. Ho provato a chiedere ma sembrava stessi bestemmiando.

sfoglia veloce Ammetto che adesso che l’ho assaggiata (e da grande amante della sfoglia) un po’ capisco lo scetticismo dei pasticceri. Ha una consistenza ed un sapore che ricorda molto la frolla e non so se è perché probabilmente non ho trovato la ricetta giusta, o perché è proprio così che deve venire. Se qualcuno ha già provato la sfoglia veloce e vuole farmi avere la sua opinione, è ben accetta.

Per il resto è una preparazione abbastanza veloce e che è utile se volete fare delle ricette smart senza comprare la sfoglia confezionata.

Per il resto preferisco la pasta sfoglia con la ricetta tradizionale, che potete trovare qui.

Per la mia pasta sfoglia veloce ho seguito indicazioni trovate su un vecchio contest di Recake (quando ancora non era Recake 2.0) che segue, a sua volta, la preparazione di Michel Roux, a cui io ho fatto qualche cambiamento perché a mio avviso non stava venendo come avrebbe dovuto.

Su internet non si trovano tante ricette di sfoglia veloce di chef Michel Roux e quelle che ho letto, hanno quantità differenti tra loro. Non so quindi dirvi quale sia l’originale…bisognerà trovare un suo libro, possibilmente in francese considerato che ho scoperto che spesso nelle traduzioni di perdono, oltre agli ingredienti, le misurazioni esatte. Sembra però che esista un ricettario di Roux proprio su sfoglie ed altri impasti. Se dovessi comprarlo e provarlo non mancherà una recensione.

Ecco qui la ricetta della sfoglia veloce. Il prossimo post sarà infine dedicato al suo utilizzo, dei fagottini all’albicocca.

Ricetta pasta sfoglia veloce:

  • 230 gr di farina
  • 200 gr di burro freddo tagliato a cubetti
  • 3 gr di sale
  • 50 gr di acqua freddissima o ghiacciata

Procedimento:

Prendete la farina e fate una fossa nel centro in cui metterete il burro freddo. Con la punta delle dita lavorate farina e burro finché non cominceranno a mischiarsi formando un impasto tipo sabbia. Aggiungere poco per volta l’acqua e continuate ad impastare.

Quando il composto sarà ben amalgamato fate una palla e fate riposare in frigo per 30 minuti ricoprendo bene di pellicola o mettendo la palla in un sacchetto per surgelati.

Tirate fuori dal frigo, stendete l’impasto formando un rettangolo e fate una piega a tre e una piega a quattro come nella foto qui sotto. Rimettete a riposare in frigo per un’altra mezz’ora.sfoglia veloce

Ristendete la pasta a rettangolo e fare un altro giro da tre e uno da quattro.

Lasciate riposare ancora per 30 minuti.

Dopodiché stendete e utilizzate la sfoglia per quello che più preferite, dalla torta salata alla millefoglie. Ricordate però che questa sfoglia si gonfia meno della sfoglia tradizionale.

Buon appetito,

–Zael Bakery–

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Francesca Varoli
    22 settembre 2016 at 20:59

    Ciao Ele!io ce l’ho il libro di Michel Roux su frolla e sfoglia! Appena ho un minuto ti scrivo la sua ricetta cosí la provi e mi sai dire..io ho ancora il freezer pieno di porzioni di sfoglia tradizionale ( fatta una volta ho preparato due dosi intere contemporaneamente alternando i riposo e le pieghe e mi sono ritrovata con più di 5 kg di pasta sfoglia pronta!). A presto!

    • Reply
      zaelbakery
      29 settembre 2016 at 16:27

      Ah benissimo! Io penso che lo comprerò presto (o cercherò di farmelo regalare da qualche volenteroso amico/famigliare/fidanzato). Intanto se mi mandi la ricetta, mi faresti un GRANDE favore. Quando passi da Milano? Sarebbe una buona occasione per rivedersi! Baciiii

    Leave a Reply

    CONSIGLIA